App Food | Le App che ti aiutano a tavola

Abbiamo App per contare anche il quantitativo di acqua che beviamo al giorno, quelle per contare i passi, quelle per ritoccare le foto e vuoi non trovare uno spazietto nel tuo dispositivo per le Food App. Sì, tutte quelle applicazioni che ti forniscono informazioni sui ristoranti e sul cibo in genere.

Ne esistono così tante che sarebbe impossibile elencarle tutte, quindi ho deciso che te ne parlerò suddividendole per funzione:

  1. Per prenotare
  2. Di utilità sociale

Questa distinzione ci occorre per non far confusione e per capire meglio quale sia l’obiettivo di fondo dell’App che hai deciso di scaricare e successivamente utilizzare. Non esiste, a volte, una distinzione così netta, ma è bene capire per quale motivo vogliamo scaricare quell’applicazione per sfruttarla al meglio e non riempire il telefono di cose che non ci serviranno mai a nulla e occuperanno solo memoria.

Le Food App per prenotare

Dati ufficiali il 75% delle persone, prima di prenotare un ristorante, legge e chiede in rete, quale sia il migliore per mettersi a tavola. Le persone si fidano di ciò che scrivono gli altri utenti, è per questo che sono nate importanti piattaforme come TripAdvisor e Facebook ha inserito la possibilità di lasciare recensioni nelle Pagine.

Il 92% delle persone legge recensioni online, ciò significa che è la quasi totalità; il consumatore oggi è informato, profondo e disilluso. Disilluso da tecniche di vendita dei media tradizionali che fanno apparire il prodotto come necessità, come bisogno estremo di essere acquistato. Il processo di acquisto è stato sconvolto nella sua essenza, da portatore di messaggio pubblicitario oggi si fa messaggero di informazioni utili veicolate dai nuovi mezzi di comunicazione, regina tra tutte la nuova tecnologia di ultimissima generazione.

TripAdvisor

Si presenta come l’alter ego della piattaforma desktop, contiene recensioni, risposte dei ristoratori e la possibilità di visionare immagini e mappe. Un’app davvero indispensabile, come lo è del resto la piattaforma desktop. Quante volte ti sei trovato in una città che non conoscevi, disorientato su dove andare a mangiare o dove dormire? TripAdvisor sicuramente ti ha aiutato nella prenotazione e nell’idea di fondo del locale in cui da lì a breve saresti andato. Disponibile per Android e per IOS.

Justeat

Justeat si presenta come un’App comoda e chiara, dalle linee essenziali e senza tanti fronzoli, le chiedi cosa vuoi, dove lo vuoi e lei risponde. Un’App che ti aiuta nella ricerca del ristorante che fa consegne a domicilio e inoltra l’ordine direttamente dallo smartphone. Facile, comodo e veloce, devi solo inserire il tuo indirizzo, individuare di cosa hai voglia tra migliaia di Menù e pagare in contanti, con la carta di credito o con PayPal. Le categorie, secondo me, sono il punto di forza: pizza, cinese, kebab, sushi e tutte le altre cucine. Disponibile per Android e per IOS.

MyTable

Costola di TripAdvisor, My Table, nasce con l’intento di prenotare direttamente il proprio tavolo leggendo le recensioni del ristorante. Scegli la città, il tipo di cucina che si vuole gustare, il giorno e l’orario e il numero di persone e il motore di ricerca interno tira fuori il ristorante dove è possibile prenotare con tanto di rimando alle recensioni sulla piattaforma TripAdvisor. Oltre ciò esiste, un Programma Fedeltà, per arrivare ad accumulare anche sconti nei ristoranti affiliati. Disponibile per Android e per IOS.

Le Food App di utilità sociale

Il discorso è altamente complesso perchè racchiude all’interno diverse accezioni, alcune anche molto delicate come ad esempio l’utilizzo che se ne fa degli scarti alimentari, l’inquinamento che provoca la grande distribuzione e la necessità di capire cosa finisce nei nostri piatti.

MyFoody

MyFoody è un’App che raccoglie prodotti alimentari di qualità a prezzo scontato e nelle vicinanze. Il prezzo scontato deriva da difetti delle confezioni o dalla prossimità delle scadenza. Trovo sia un’App meravigliosa perché limita lo spreco di cibo e perché invoglia all’acquisto di prodotti buoni anche per quelle fasce di popolazione meno abbienti che sicuramente consumerebbero in fretta il prodotto o che del package non importa molto. Di fatto, è una Food App per tutti coloro che vogliono risparmiare e non rinunciare alla qualità. Disponibile per Android e per IOS.

Edo App

Edo è un’App che ti dice ciò che stai mangiando. Inquadri il codice a barre e puoi anche salvare il tuo carrello della spesa virtuale in modo da consultarlo in ogni momento. Con questa Food App capirai quanto un prodotto sia più vicino alle tue esigenze con un punteggio che va da 0 a 10 e tieni sotto controllo i prodotti senza glutine o lattosio o quelli del settore vegetariano e vegano. Un’applicazione del genere è difficile trovarla in giro, davvero meravigliosa! Disponibile per Android  e per IOS.

Breading App

É l’App che permette di evitare gli sprechi di pane dei panettieri e dei negozi, una piattaforma online che agevola la ridistribuzione del pane attraverso un semplice sms da parte dei panettieri che si trasforma in alert e sancisce la quantità di pane avanzato e geolocalizzato. Lo spreco di pane è una delle pieghe dei nostro tempo, con oltre 46 mila kg al giorno sprecati e l’equivalente 120 mila euro persi, il pane invenduto è prima male sociale e poi economico. Con Breading App si cerca di evitare tutto ciò. Disponibile su registrazione.

 

Tu quali usi? Le conoscevi già? Parlamene tra i commenti e vieni a conoscermi sulla Pagina Facebook del Blog, su Pinterest e su Telegram, sono curiosa 😉

 

Monia Taglienti

Monia Taglienti

Nasco con le parole nella testa e continuo con le parole tra le mani. La Laurea in Comunicazione è stata solo il punto di avvio di un amore destinato a non finire mai. Social Media Manager, Web Content Writer, Social Media Strategist e Social Media FoodMarketer.
Monia Taglienti
Post by Monia Taglienti

Nasco con le parole nella testa e continuo con le parole tra le mani. La Laurea in Comunicazione è stata solo il punto di avvio di un amore destinato a non finire mai. Social Media Manager, Web Content Writer, Social Media Strategist e Social Media Food Marketer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *